Nuovi contributi alle imprese per acquisto dei beni strumentali (“Nuova Sabatini”)

sabatini

CONTRIBUTI PER LE PMI

Contributi per le PMI relativi agli  investimenti (finanziamenti o leasing) finalizzati a:

  • acquisto di macchinari
  • acquisto di impianti
  • attrezzature
  • hardware
  • software e tecnologie digitali

SOGGETTI BENEFICIARI 

Possono beneficiare dell’agevolazione le micro, piccole e medie imprese (PMI) che alla data di presentazione della domanda:

  • sono regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese o nel Registro delle imprese di pesca;
  • sono nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non sono in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali;
  • non rientrano tra i soggetti che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti considerati illegali o incompatibili dalla Commissione Europea;
  • non si trovano in condizioni tali da risultare imprese in difficoltà;
  • hanno sede in uno Stato Membro purché provvedano all’apertura di una sede operativa in Italia entro il termine previsto per l’ultimazione dell’investimento.

Gli investimenti devono essere effettuati DOPO la data di trasmissione della domanda

Settori ammessi

  • Sono ammessi tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca, ad eccezione dei seguenti:
    • attività finanziarie e assicurative;
    • attività connesse all’esportazione e per gli interventi subordinati all’impiego preferenziale di prodotti interni rispetto ai prodotti di importazione.

LIMITI: importo minimo € 20.000,00 massimo € 2 milioni.

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI agevolazione in conto interessi dal 2,75% al 3,75% rispetto agli interessi per il finanziamento dell'investimento della durata massima di 5 anni.

APERTURA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE FINO AD ESAURIMENTO FONDI ISCRIVITI PER RICEVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

ISCRIVITI ORA