INVESTIMENTI INNOVATIVI: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

 

Contributi a fondo perduto

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER INVESTIMENTI INNOVATIVI

Tipologia dello strumento

Contributi a fondo perduto del 25% per investimenti finalizzati ad introdurre innovazione nelle PMI

SOGGETTI BENEFICIARI

Imprese (PMI) con almeno una unità produttiva in Umbria (con codice ATECO 2007 ammissibile) ed in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a favore dei lavoratori (DURC)

50% delle risorse destinate ai seguenti settori

  • tessile
  • abbigliamento anche in pelle e pelliccia
  • produzione del mobile
  • lavorazione del legno
  • fabbricazione articoli in paglia e materiali da intreccio
  • fabbricazione di ceramica, vetro, marmo e similari

SPESE AMMISSIBILI

  • Impianti produttivi, macchinari ed attrezzature
  • Brevetti e altri diritti di proprietà industriali
  • Programmi informatici (Max 15%)
  • Opere murarie ed impiantistiche (elettriche e idrauliche) occorrenti per l’installazione ed  collegamento dei macchinari acquisiti e dei nuovi impianti produttivi (Max 10%)

Gli acquisti devono essere effettuati successivamente alla presentazione della domanda

I programmi di investimento dovranno essere finalizzati all’introduzione di innovazioni di prodotto e/o di rilevanti innovazioni di processo produttivo dell’impresa 

AMMONTARE DEL CONTRIBUTO: Contributi a fondo perduto del 25%

L’ammontare minimo degli investimenti ammissibili proposti per ogni singola iniziativa non può essere inferiore a € 50.000; Spesa massima ammissibile pari a € 1.000.000


PER VERIFICARE  SE LA TUA AZIENDA PUO' FARE DOMANDA COMPILA I SEGUENTI CAMPI O CONTATTACI ALLO 075 599 64 17

INVIO RICHIESTA INFORMAZIONI

PER VERIFICARE  SE LA TUA AZIENDA PUO' FARE DOMANDA COMPILA I SEGUENTI CAMPI O CONTATTACI ALLO 075 599 64 17 o scrivici a info@sustenia.com

Come lavoriamo

Il nostro servizio di  rilevazione delle esigenze delle imprese e di valutazione della fattibilità della presentazione della domanda è INTERAMENTE GRATUITO.

La prima fase è la conoscenza e la condivisione del PROGETTO AZIENDALE

Successivamente si passa all'elaborazione della definizione degli STEP da seguire per realizzare il PIANO DI SVUILUPPO AZIENDALE

Da questo momento si scende nel dettaglio ECONOMICO dell'investimento e condividiamo quali siano i COSTI PRINCIPALI  strettamente legati al piano di sviluppo e quelli secondari

A questo punto valutiamo insieme le possibili strade di finanziamento del piano di sviluppo aziendale

Nel caso in cui il PAINO DI INVESTIMENTO AZIENDALE corrisponda a determinati requisiti di uno strumento di finanziamento si procede con la presentazione della domanda, previo accordo con la nostra agenzia.

 

IL SERVIZIO E' A PAGAMENTO SOLO PER LE IMPRESE CHE EFFETTIVAMENTE PRESENTANO CON NOI LA DOMANDA DI FINANZIAMENTO