Contributi a fondo perduto fino al 70% per PMI umbre

contributi a fondo perduto

contributi a fondo perduto

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI del turismo, del commercio e servizi che effettuano investimenti in innovazione tecnologica, risparmio energetico o riqualificazione interna ed esterna delle strutture.

 

  • GAL VALLE UMBRA E SIBILLINI (proroga delle domande al 15 luglio prossimo)
  • GAL TERNANO NARNESE AMERINO
  • GAL TRASIMENO ORVIETANO

DETTAGLI BANDI

 

GAL VALLE UMBRA E SIBILLINI

contributi a fondo perduto

contributi a fondo perduto

SOGGETTI BENEFICIARI
Micro Imprese dei settori del Turismo Rurale, del Commercio, dell’artigianatoproduzione e servizio nel settore innovazione tecnologica.  E’ escluso l’agriturismo. Per Microimpresa si intende impresa che occupa meno di 10 persone e fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

AREE AMMISSIBILI
Interventi ubicati nei Comuni di Bevagna; Cannara; Campello sul ClitunnCastel Ritaldi; Cerreto di Spoleto; Foligno; Giano dell’Umbria; Gualdo Montefalco; Monteleone di Spoleto; Nocera Umbra; Norcia; PoggiodoSant’Anatolia di Narco; Scheggino; Sellano; Spello; Spoleto; Trevi; ValloValtopina.

SPESE AMMISSIBILI
a) Ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necesvolgimento dell’attività;
b) Acquisto di nuovi impianti, macchinari, automezzi, attrezzature e fornitusvolgimento dell’attività;
c) Acquisto di hardware, software inerenti o necessari all’attività.
d) Onorari/Progettazione su immobili (max 12% degli investimenti immobiliari

Gli investimenti dovranno essere effettuati entro 12 mesi, i pagamentesclusivamente tramite Bonifico Bancario
Investimento ammissibile: minimo 20.000 euro, massimo 100.000 euro. RegMinimis

TIPOLOGIA DEL BENEFICIO
Contributo in Conto Capitale pari al 60% delle spese ammissibili, con elevazionper le Aree Svantaggiate o per Imprenditoria giovanile/femminile.

RETROATTIVITA’
Gli investimenti devono essere effettuati successivamente alla domanda di contributo

SCADENZE
Le domande possono essere presentate dal 01 aprile 2019 al 06 settembre 2019

 

................................................................................................................................................................................................................

GAL TERNANO NARNESE AMERINO

contributi a fondo perduto

contributi a fondo perduto

SOGGETTI BENEFICIARI
Micro Imprese dei settori del commercio alimentare, della ristorazione e delle agenzie di viaggio.

Per Microimpresa si intende impresa che occupa meno di 10 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

AREE AMMISSIBILI
Interventi ubicati nei Comuni di Alviano, Amelia, Arrone, Attigliano, Baschi, Calvi dell’Umbria, Ferentillo, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montecchio, Montefranco, Narni, Otricoli, Penna in Teverina, Polino, San Gemini, Stroncone, Terni (non l’intera superficie comunale).

SPESE AMMISSIBILI
a) Ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necessari allo svolgimento dell’attività;
b) Acquisto di nuovi impianti, macchinari, automezzi, attrezzature e forniture per lo svolgimento dell’attività;
c) Acquisto di hardware, software inerenti o necessari all’attività.
d) Onorari/Progettazione su immobili (max 12% degli investimenti immobiliari)

Gli investimenti dovranno essere effettuati entro 12 mesi dalla data di concessione del contributo, i pagamenti dovranno essere eseguiti esclusivamente tramite Bonifico Bancario.
Investimento ammissibile: minimo 7.500 euro, massimo 20.000 euro. Regime De Minimis

TIPOLOGIA DEL BENEFICIO
Contributo in Conto Capitale pari al 60% delle spese ammissibili, con elevazione al 70% per le Aree Montane, Svantaggiate o per Imprenditoria giovanile/femminile.

RETROATTIVITA’
Gli investimenti devono essere effettuati successivamente alla domanda di contributo.

SCADENZE
Le domande possono essere presentate entro il 01/10/2019.

...............................................................................................................................................................................................................GAL TRASIMENO ORVIETANO

contributi a fondo perduto

contributi a fondo perduto

SOGGETTI BENEFICIARI
Micro Imprese dei settori del Turismo Rurale, del Commercio, dell’artigianato, attività di produzione e servizio nel settore innovazione tecnologica.

Per Microimpresa si intende impresa che occupa meno di 10 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

AREE AMMISSIBILI
Area Trasimeno - Interventi ubicati nei Comuni di Magione; Passignano sul Trasimeno; Tuoro sul Trasimeno; Castiglione del Lago; Città della Pieve; Piegaro; Panicale; Panicale; Paciano.

Area Orvietano - Interventi ubicati nei Comuni di San Venanzo; Montegabbione; Monteleone d’Orvieto; Fabro; Parrano; Ficulle; Allerona; Orvieto; Porano; Castel Viscardo; Castel Giorgio.

Le microimprese devono avere sede legale e operativa nel territorio del GAL Trasimeno Orvietano.

SPESE AMMISSIBILI
a) Ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necessari allo svolgimento dell’attività;
b) Acquisto di nuovi impianti, macchinari, automezzi, attrezzature e forniture per lo svolgimento dell’attività;
c) Acquisto di hardware, software inerenti o necessari all’attività;
d) Creazione e/o implementazione di siti internet;
e) Onorari/Progettazione su immobili (max 12% degli investimenti immobiliari)

Gli investimenti dovranno essere effettuati entro 12 mesi dalla graduatoria, i pagamenti eseguiti esclusivamente tramite Bonifico Bancario Investimento ammissibile: minimo 20.000 euro, massimo 70.000 euro. Regime De Minimis

TIPOLOGIA DEL BENEFICIO
Contributo in Conto Capitale pari al 60% delle spese ammissibili, con elevazione al 70% per le Aree Svantaggiate e/o per Imprenditoria giovanile/femminile.

RETROATTIVITA’
Gli investimenti devono essere effettuati successivamente alla domanda di contributo.

SCADENZE
Le domande possono essere presentate dall’11 giugno 2019 all’11 ottobre 2019.

contributi a fondo perduto

contributi a fondo perduto

 

INFO 075 5996417